Toro & Dispensa

Se l’Ariete deve prendere il Toro per le corna, come Toro hai l’autorizzazione cosmica di prendere l’Ariete per il culo.
E questo non solo perchè le sue modalità appaiono ai tuoi occhi limitate e infantili, ma anche per definire una volta e per tutte chi decide le regole del gioco a cui state giocando.
Il Toro è il prodotto di un Ariete evoluto così come il Gemelli dovrebbe essere il prodotto ottimale di un Toro emancipato.
Tra Gemelli e Tori c’è una differenza di modalità soprattutto in termini di comunicazione dove il secondo dialoga spesso con se stesso mentre il primo cerca il dialogo con il mondo intero.
Perchè a volte non lo trova?
Non si sa, ma non sta all’astrologia risolvere il problema.
L’astrologia ha ben altri problemi come quello di identificare una determina reazione sulla base di un certo effetto.
Il fatto per esempio che il Cancro si dedichi all’avvicendamento stilando liste della spesa non significa che sia più propenso o abile del Toro a farlo. E’ il Toro in realtà quello che più ha bisogno di garantire una riserva adeguata di alimenti nella propria dimora mentre la motivazione di un Cancro è senz’altro legata alla sua necessità di gestire e di avere sotto controllo l’organizzazione della casa.
L’atto è lo stesso, il supermercato probabilmente anche. Cambia la motivazione.
Ed è proprio sulla base di questo esempio che ti invito, Toro, a valutare d’ora innanzi la motivazione ultima che ti porta a fare o non fare certe cose.

Ariete & Motore

In quanto vegetariano dovresti considerare il fatto che nelle colture vegetali avviene giornalmente uno sterminio di insetti che sono, tanto quanto il manzo, degli esseri dotati di coscienza.
Comunque sia è lodevole il tuo predisporti in maniera positiva nei confronti della natura indipendentemente dalla motivazione che ti porta a non nutrirti di sangue animale.
La salute organica prima di tutto, verrebbe da dire, ma in realtà se fossi in te non disdegnerei di considerare anche la salute mentale.
Perchè se è vero che nutrirsi di sangue animale intriso di adrenalina può indurre il tuo corpo alla paura, c’è da valutare anche da dove nasca la paura propria della tua mente, ovvero quel timore non indotto direttamente da fattori chimici.
Perciò se vuoi veramente essere sincero con te stesso Ariete devi prendere il toro per le corna per quanto concentriche esse siano e vedere la questione da tutte le relative direzioni.